Home League of Legends BMW continua il suo supporto negli esports, in arrivo un nuovo manga...

BMW continua il suo supporto negli esports, in arrivo un nuovo manga dedicato!

Che il 2020 sia stato l’anno del virtuale non può essere negato.

Il Covid ha senza dubbio messo alle strette l’economia mondiale ma in questa incredibile situazione c’è stata una evoluzione non indifferente, il mondo del gaming è letteralmente esploso.

Twitch, esports, eventi virtuali, il mondo si è appoggiato per tanti mesi sulle spalle della tecnologia e tutt’ora le condizioni vietano l’afflusso di pubblico costringendo ancora gli spalti a rimanere vuoti e silenziosi.

Tantissime compagnie si sono mosse in favore dell’esports e BMW ha deciso di supportare da ormai più di un anno alcune delle più grosse organizzazioni nel mondo del gaming.

illustration

Con l’iniziativa “United in rivalryBMW ha sponsorizzato Fnatic, G2, Cloud9, T1 e FPX in una serie di eventi che hanno unito in maniera unica il mondo virtuale e quello sportivo, in particolar modo quello delle 4 ruote.

Oltre a fornire delle auto brandizzate e idee per contenuti nuovi BMW è stata davvero attiva nell’ultimo periodo e l’annuncio di un manga riguardante l’ambiente esports è solo un altro passo verso la normalizzazione del futuro, anzi direi il nuovo presente.

Con la collaborazione delle 5 organizzazioni e di OG esports, un altro gigante sponsorizzato da Red Bull,Heroes of Rivalry” è un manga che veicolerà un messaggio riguardante i valori del brand come rispetto e parità di valori a quelle persone che non vengono raggiunte dalle loro “pubblicità”, il tutto tramite il proprio smartphone.

Il primo episodio del manga è disponibile qui con tutti gli altri di seguito, vi consiglio la lettura in quanto per una volta c’è qualcosa fuori dagli schemi con un messaggio da trasmettere e la visione dei vostri team preferiti non può che farvi piacere!