Home League of Legends Worlds Group Stage giorno 2: Niente è scontato!

Worlds Group Stage giorno 2: Niente è scontato!

Secondo giorno del group stage dei Mondiali di League of Legends agli archivi.

Tutto è il contrario di tutto e davvero pochissimi pronostici stanno venendo rispettati e non fidatevi dei risultati perchè dietro si nascondono problemi ben piu’ grossi per i favoriti.

Allora parliamone girone per girone, cercando di trarre il massimo da questa giornata!

GIRONE A

I Damwon KIA si impongono con estrema difficoltà su dei Rogue che, dopo una difficile fase di corsia, combattono con le unghie e con i denti nel mid game.
Hans Sama si dimostra il fenomeno che è, ma da solo non riesce nell’impresa.
Khan si sta dimostrando letteralmente un fenomeno distruggendo Odoamne in lane dopo Nuguri, come chiusura della carriera vuole un mondiale!

Male i Rogue eccetto Hans Sama, quel mid game però può dare speranza contro questi FPX.

Infatti la superpotenza cinese sembra non essere per niente a suo agio in questo meta e sta underperfomando in maniera severa.
Riescono a strappare all’ultimo una vittoria contro i Cloud9 che non doveva esser loro, l’incapacità di chiudere il game e i pick subiti durante la fase di split push ha aperto una finestra minima per gli FPX che hanno sfruttato alla grandissima.
Sono tutto tranne che in forma al momento e nonostante restino i favoriti per passare il girone non è detta l’ultima parola.

GIRONE B

Qui giace secondo molti il vero favorito alla vittoria finale, ossia il team campione del summer split in Cina, gli EDG.
Una vittoria netta contro i T1 è il modo migliore per mettere in chiaro le gerarchie all’interno del gruppo, sono i più’ forti e lo hanno dimostrato, incredibile da dire per questa squadra.

Al contrario i T1 hanno un disperato bisogno di una vittoria convincente contro i 100 Thieves per assicurarsi il secondo posto, anche se il primo seed dal Nord America ha dominato i Detonation Focus Me proprio come la compagine coreana.

Già la giornata di domani potrebbe definire le sorti del girone.

GIRONE C

Doveva essere il gruppo più divertente eppure c’è un grosso alone di desolazione dietro di esso.
I Royal Never Give Up sono il team migliore senza dubbio ad ora, sono sicuri e sembrano essere in forma come lo scorso MSI.

Dietro di loro se la giocheranno probabilmente Hanwa Life e PSG, entrambi i team sono molto incostanti e chi dei due passerà probabilmente farà da vittima sacrificale nella fase a eliminazione diretta.
Chovy anche con il miglior Deft non riesce a coprire i drammi che sono Morgan e Willer al momento.

I Fnatic sono una storia a parte.
L’assenza di Upset rimane misteriosa e tale deve rimanere se si trattasse davvero di problemi urgenti in famiglia.
I ragazzi nella landa sono scoordinati, fuori fase e compiono davvero tantissimi errori meccanici insoliti per loro.
Le loro facce sono sconsolate e insofferenti, c’è sicuramente qualcosa dietro tutto questo ma se ne riparlerà giustamente alla fine di questo percorso? Finiranno 0-6? Possibile e per una volta giustificabile.

GIRONE D

E’ questo il girone imprevedibile e davvero divertente, non si è ancora capito chi potrebbe uscire trionfante da qui visto che ognuna di queste squadre al momento si trova con una vittoria e una sconfitta.

I Mad Lions hanno sconfitto i Gen.G dopo aver sofferto nelle fasi iniziali della partita.
Sembrano soffrire un minimo la pressione dello stage specialmente Elyoya al suo primo mondiale, una volta sciolti saranno davvero una minaccia per tutti.
Piccolo appunto su Armut che si dimostra un’altra volta incredibile sui suoi campioni (che sono letteralmente 3).

I Team Liquid danno priorità a Twisted Fate ma arrivano sempre secondi nei fight e lo skill gap delle lane li condanna a una sconfitta netta conto gli LNG.
Quindi le gerarchie quali sono? Non ne ho idea, domani avremo una risposta al quesito.

Vi lascio con la classifica momentanea di tutti i gironi qui e vi rimando l’appuntamento con il terzo e ultimo giorno della fase di andata dei gironi!

Immagine