Home League of Legends PUBG Mobile e League of Legends: una collaborazione imprevista

PUBG Mobile e League of Legends: una collaborazione imprevista

Se pensavate che il caos fosse terminato, vi sbagliate: arriva una collaborazione del tutto imprevedibile tra due giochi molto diversi tra loro.

PUBG Mobile ha anticipato un’imminente collaborazione con League of Legends attraverso un suo Tweet.

L’immagine iniziale mostrava le ombre di Vi, Jinx, Caitlyn e Jayce, quattro campioni molto presenti nel prossimo show di Netflix, Arcane . I campioni possono essere visti incombere su Mylta Power sulla mappa Erangel, suggerendo che questo crossover si concentrerà principalmente sulla serie Netflix.

Per i campioni di League of Legends è la prima volta che si avventurerebbero ufficialmente in un altro titolo, poiché i personaggi del gioco sono presenti solo in altri titoli di proprietà di Riot Games.

Riot sta spingendo l’uscita di Arcane come evento multi-gioco che presenta crossover con lo spettacolo in tutti i suoi giochi, anche se sembra che ci siano anche crossover con altri titoli al di fuori della loro proprietà.

Non è insolito vedere PUBG Mobile in collaborazioni come queste siccome in precedenza ha avuto collaborazioni con molti franchise, come la serie manga e anime Jujutsu Kaisen e più di recente anche con la canzone “Baby Shark”. Tutte queste collaborazioni hanno portato poi all’aggiunta di vari oggetti a tema nel battle royale, disponibili con l’acquisto nel negozio di gioco.

Insomma, Arcane ancora deve iniziare, ha già fatto parlare di sé e continua ancora su quest’onda. Vi ricordiamo che la serie incentrata sulle storie di Piltover e Zaun, sarà presente su Netflix a partire dal 6 Novembre.

Ulteriori dettagli sulla collaborazione con PUBG Mobile non sono trapelati, ma sicuramente prima dell’uscita di Arcane ci saranno altre rivelazioni.