Home Call of Duty Call of Duty: Vanguard Le quattro battaglie che hanno ispirato il...

Call of Duty: Vanguard Le quattro battaglie che hanno ispirato il gioco

L’acclamato franchise Call of Duty® ritorna con Call of Duty®: Vanguard. In questo nuovo capitolo i giocatori vivranno i fatici eventi della Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi degli eroi che l’affrontarono.

Sviluppata da Sledgehammer Games, la campagna Vanguard è una narrazione profondamente coinvolgente, con un gruppo di soldati selezionato provenienti da diversi paesi e con background differenti, uniti per affrontare la guerra, cambiarne le sorti, e anticipare quello che diventerà il combattimento delle forze speciali.

Il team di Sledgehammer Games e i suoi partner si sono impegnati a raccontare una storia che mettesse in risalto le persone che sono spesso dimenticate quando si parla della Seconda Guerra Mondiale.

 

Di seguito i QUATTRO principali scenari e le battaglie della Seconda Guerra Mondiale che compaiono in questa incredibile campagna:

Fronte Orientale

Battaglia di Stalingrado

Per uno dei nostri personaggi chiave, il viaggio inizia a Stalingrado. Nata e cresciuta a Stalingrado, Polina Petrova è un soldato non per scelta, ma perché sentiva il bisogno di difendere il suo paese.

Usando le abilità di tiratore scelto imparate dalla sua famiglia, la storia di Petrova è una storia di vendetta per tutto ciò che lei e la sua comunità hanno perso.

La vera battaglia di Stalingrado è stata una delle battaglie più sanguinose di sempre[1], con un totale stimato di 2 milioni di vittime. Dopo la loro sconfitta a Stalingrado, l’alto comando tedesco dovette ritirare notevoli forze militari da altri scenari di guerra per rimpiazzare le perdite.

Ecco qui un’anteprima del livello “Stalingrad Summer”: https://www.youtube.com/watch?v=EtZWVTTyFNU

 

Fronte Occidentale

Operazione Tonga, Berlino

Tonga era il nome in codice dato all’operazione intrapresa dalla 6a divisione aviotrasportata britannica tra il 5 e il 7 giugno 1944 come parte dell’operazione Overlord e degli sbarchi del D-Day durante la Seconda Guerra Mondiale [2].

Le azioni della divisione hanno fortemente limitato la capacità delle difese tedesche di comunicare e organizzarsi, assicurandosi che le truppe di mare non potessero essere attaccate durante le prime ore dopo lo sbarco, quando erano più vulnerabili.

I giocatori potranno vedere Arthur Kingsley entrare in azione durante l’operazione Tonga in Vanguard.

 

Il Pacifico

Battaglia di Midway, Battaglia di Bougainville

Il pilota e membro della Task Force One Wade Jackson effettua le sue prodezze in volo ispirandosi al capitano della marina Vernon “Mike” Micheel e ci porterà nella Guerra del Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il Capitano Micheel fu un eroico aviatore navale che ha bombardato, in un solo giorno, due portaerei giapponesi durante la battaglia di Midway, un imponente scontro navale che ebbe luogo dal 4 al 7 giugno 1942, sei mesi dopo l’attacco giapponese a Pearl Harbor e un mese dopo la battaglia del Mar dei Coralli. La battaglia, insieme alla campagna di Guadalcanal, è ampiamente considerata un punto di svolta nella guerra del Pacifico.

 

Nord Africa

Assedio di Tobruk, battaglia di El Alamein

L’assedio di Tobruk[3] durò 241 giorni, con oltre 3.000 soldati australiani che persero la vita o furono feriti, e terminò quando l’esercito fu in grado di tenere a bada le forze tedesche. Tobruk diede una grande spinta al morale delle forze alleate: i tedeschi, apparentemente invincibili, erano stati finalmente respinti. Quest’epica battaglia e le migliaia di soldati australiani che persero la vita hanno dato l’ispirazione per il personaggio di Lucas Riggs in Call of Duty: Vanguard.

L’assedio di Tobruk non è l’unica battaglia che in Vanguard ci porta in Nord Africa; i giocatori affronteranno un conflitto ispirato alla Prima battaglia di El Alamein, combattuta in Egitto tra le forze dell’Asse (Germania e Italia) della Panzer Army Africa contro le forze alleate (Gran Bretagna, India britannica, Australia, Sud Africa e Nuova Zelanda) dell’Ottava Armata. La battaglia causò oltre 13.000 vittime.

Call of Duty: Vanguard è arrivato il 5 novembre 2021. Vanguard è il nuovo capitolo del franchise che ha venduto oltre 400 milioni di copie e offre ai fan di Call of Duty un pacchetto completo composto da campagna, multiplayer online e le modalità cooperative Zombie. Inoltre, durante il corso dell’anno i giocatori di Vanguard potranno immergersi in una nuova esperienza completamente integrata di Call of Duty®: Warzone™, con una mappa nuova di zecca, un nuovo gameplay e molto altro.

È il momento di combattere. Per maggiori informazioni: www.callofduty.com