Home League of Legends Esports Top Esports vince in rimonta 3-2 contro FPX e reclama per il...

Top Esports vince in rimonta 3-2 contro FPX e reclama per il secondo anno la Demacia Cup

Top Esports vince per il secondo anno consecutivo la Demacia Cup con una performance incredibile anche perchè il team cinese on ha avuto alcun vantaggio nella competizione.
Non essendosi qualificati per i mondiali 2021 TES ha dovuto farsi strada attraverso al groupstage per potersi confrontare contro le 4 rappresentanti cinesi che, come da tradizione, iniziavano direttamente dai quarti di finale.

Forse è stato proprio questo lungo viaggio che ha permesso a Top Esports di capire al meglio il meta della preseason adattandosi alla 11.24 più rapidamente della competizione che, fino alle finali, non ha sicuramente impensierito questa squadra.

Arrivati in finale TES ha affrontato il primo degli avversario in FPX: i primi due game dipingono una serie in mano delle fenici che demoliscono i piani avversari con un alta pressione  e ward tattiche per abilitare giocate con teleport. Dopo il 2-0 però FPX commette un errore che potevo perdonare una volta, ma sicuramente non 3: lasciano Viego open a Tian.
Per chi di voi non conoscesse la scena cinese Tian ha un win rate dell’85% con Viego con 15+ partite giocate dall’estate del 2021, con qualunque altro champion il ratio di vittoria scende al 50%.

Non voglio dire che l’unico merito di TES sia stato quello di piccare Viego dato che il team ha giocato con un ottimo macro pilotando delle comp non facili da eseguire come un 1-3-1 con Renekton-Tryndamere-Ziggs come tri core, ma sicuramente il calo qualitativo delle draft di FPX ha aiutato il team a vincere.

Articolo precedenteFIFA 22: Uscita la seconda squadra completa dell’evento natalizio!
Articolo successivoIl PG Nationals annuncia la data del proprio ritorno!
Jack of all games, Master of all.