Home Rainbow Six News Rainbow Six: rivelati gli operatori che verranno reworkati nel 2022

Rainbow Six: rivelati gli operatori che verranno reworkati nel 2022

Sta iniziando il settimo anno di Rainbow Six Siege e gli sviluppatori hanno appena rivelato i nomi degli operatori che subiranno delle modifiche alle loro abilità e gadget nel corso del 2022.

I primi cambiamenti andranno a toccare Goyo ed il suo Scudo Volcàn: il gadget al momento piazza una barricata che nasconde una carica esplosiva la quale, se attivata, incendia l’area circostante impedendo agli attaccanti di passare per un breve tempo.
Gli sviluppatori hanno deciso che la doppia utilità (copertura e zoning) rendeva questa abilità troppo duttile ed hanno quindi trasformato la barricata in un barile: questo avrà la stessa funzionalità della carica incendiaria già presente, ma le fiamme avranno una durata maggiore; per addolcire la pillola il barile potrà essere piazzato anche sui muri o sul soffitto rendendolo molto più difficile da vedere.
Questo piccolo rework è andato live oggi con l’inizio della Season One dal nome Demon Veil.

Nel programma del “Year Seven” gli sviluppatori hanno confermato che, oltre a Goyo, anche Valkyre, Dokkaebi, Zero, Bandit e Thatcher subiranno dei cambiamenti durante l’anno.
Per ora sappiamo solo che Bandit potrà attaccare più di una batteria ad un muro, Dokkaebi attiverà i cellulari anche dei giocatori eliminati e la telecamera di Zero non perforerà automaticamente i muri e sarà controllata dal giocatore. Per quanto riguarda Thatcher tutto quello che sappiamo è che sarà un “grosso reowrk”; infine la telecamera di Valkyre subirà delle leggere modifiche che verranno introdotte a breve.