Home Fifa FIFA 22: Il miglior modo per iniziare a Maggio!

FIFA 22: Il miglior modo per iniziare a Maggio!

Il Playstation Plus ha regalato per tutti gli abbonati al servizio il colosso prodotto da Electronic Arts: Fifa 22.

Una scelta davvero insolita ma giustificata dalla necessità di ravvivare la community dopo un periodo di fuga generale dal titolo, specialmente con il prepotente rilancio di E-Football nel mercato.

In tantissimi avranno la possibilità di provare anche solo per poche ore il gioco e in particolar modo la modalità d’eccellenza per EA: Ultimate Team.
Gli inizi sono sempre complicati quando si tratta di una modalità simile dove la parola “grind” è la chiave del percorso, il fatto che siamo ormai alla fase finale di essa ci da una grossissima mano!

Come fare quindi ad avere un percorso più semplice e avere sin da subito una squadra valida?

Il primo consiglio è anche il più scontato, ossia quello di giocare il più possibile.
Division Rivals, Squad Battles e FUT Champions sono tutti modi per ricevere premi sostanziosi, crediti e soprattutto aprire pacchetti su pacchetti.
Con l’avvento dei Tots la prospettiva di trovarne anche solo uno in uno dei tanti pacchetti può essere un “game changer” per voi, alcuni di questi possono valere davvero una somma consistente di crediti e velocizzare incredibilmente la crescita della vostra squadra.

Puntate poi sulle sfide creazioni rosa, sfruttate i tantissimi pacchi aggiornamento presenti e con molta pazienza “riciclate” parte delle vostre carte che non utilizzate per avere un’occasione di trovare qualche carta speciale dalle sfide.
Lo stesso discorso può essere applicato per gli obiettivi del gioco.
Seppur tediosi, molti di questi offrono gratuitamente carte davvero valide o pacchetti altrettanto buoni e saranno necessario per velocizzare la vostra crescita.
Gli scambi icona sono gli obiettivi per eccellenza in questo momento e garantiscono premi sostanziosi, specialmente per chi è interessato a costruire una primissima squadra e non ha tanti crediti.

Diffidate dal negozio, evitate come la peste l’apertura dei pacchetti con i vostri crediti e ricordate di entrare ogni giorno per controllare la vostra “anteprima” gratuita, quando ci sono tantissime giocatori speciali da spacchettare può sempre succedere di tutto.

Per quanto riguarda le carte da comprare la scelta è ovviamente la vostra, basatevi sul vostro budget, su ciò che avete di non scambiabile e sui vostri gusti personali.
Non focalizzatevi solo su carte speciali ma tenete d’occhio anche le classiche! Neymar per esempio è un “must have” per il rapporto qualità/prezzo odierno e rimane anche a Maggio uno dei migliori esterni da avere.

Seguendo queste piccole linee guida e sfruttando un mercato in picchiata costante sarete sicuramente in grado di salire velocemente la china e creare una signora squadra in pochissimo tempo, probabilmente con una sola settimana di “grind” puro, anche meno con un pizzico di fortuna nei pacchi!

Buon divertimento!

 

Articolo precedenteFIFA 22: Il cross-play è finalmente in test sul gioco!
Articolo successivoTaliyah e il mini rework per la patch 12.9!
Pen and paper.