Home League of Legends MSI: il riassunto della terza giornata!

MSI: il riassunto della terza giornata!

Terza giornata di Mid Season Invitational conclusa e giro di boa ufficiale della prima fase a gruppi!
Tutto procede come da copione, i team favoriti continuano la loro marcia senza subire sconfitte mentre per le altre squadre la lotta per guadagnarsi un posto alla fase successiva è serratissima.

Il meta inizia a solidificarsi attorno a pick nuovi come Wukong nella giungla mentre midlaner come Ahri restano tutt’ora in cima alla lista per la sua funzionalità nel meta attuale.

Sedicesima vittoria di fila per i G2, che sono imbattuti dalla loro sfida ai playoff contro i Fnatic, un record impressionante ma ovviamente destinato a interrompersi con le sfide contro i grandi favoriti asiatici.
Anche i T1 e gli RNG hanno vinto le loro rispettive sfide divertendosi e facendoci divertire.
In situazioni di difficoltà o di draft nettamente inferiori la loro superiorità meccanica permette loro di recuperare agilmente la partita, uno dei motivi della possibile “noia” che questo inizio della competizione potrebbe causare.
Nella lotta per i secondi posti sono importantissime le vittorie di Saigon Buffalo e PSG nei rispettivi gironi, per consolidare e aumentare le loro speranze di avanzare nel torneo.

Mancano ancora 3 giornate prima della conclusione del primo stage e onestamente c’è poco da poter prendere in esame, solo i G2 hanno affrontato un avversario valido e dimostrato di essere un gradino sopra alla compagine Nord Americana, per tirare le somme servirà il Rumble stage.

Con le classifiche dei gruppi invariati, l’appuntamento è a domani!

Articolo precedenteLeague of Legends: Analisi patch 12.9 Powered by BWIN.TV
Articolo successivoMSI: il caso RNG esplode ufficialmente!
Pen and paper.