Home League of Legends MSI: Con l’ultima giornata tutto è ancora da decidere!

MSI: Con l’ultima giornata tutto è ancora da decidere!

Tutto ancora in ballo nell’ultima giornata di Rumble stage in quel di Busan!

Dopo i primi due giorni sorprendenti per i G2, gli ultimi due si sono rivelati a dir poco traumatici per i fan.
Lo score 4-0 e la incredibile winstreak di 24 vittorie di fila è andata ufficialmente persa per via dei, sorpresa sorpresa, PSG Talon.
Da quel momento la luce per loro si è spenta, causando altre 3 sconfitte e mettendo in mostra tutti i difetti della compagine europea.

Se non bastasse, la qualificazione per la semifinale che sembrava ormai scontata sarà decisa nella giornata di oggi e serviranno due vittorie per poter restare tranquilli.
Saigon Buffalo ed Evil Geniuses saranno gli avversari, restituendo un minimo di sicurezza alla squadra campione LEC.

Per il resto il torneo si sta rivelando incredibilmente equilibrato e senza un chiaro dominatore, nonostante la superiorità mostrata dagli RNG fin’ora.
Il format sta aiutando a garantire equilibrio per via della volatilità delle best of 1, inoltre è da notare come il meta sia sorprendentemente incerto anche adesso, con team che danno priorità a pick strani e senza successo come Kalista.

Il match più interessante sarà quello tra gli EG e PSG, decisivo più di altri per l’ultimo spot e vero giudice del progresso del Nord America in campo internazionale.

Per le semifinali vista la certezza del primo posto degli RNG nel gruppo, è praticamente certa anche la best of 5 tra T1 e G2 in caso entrambi passassero il turno, rivincita personale di Faker rispetto al 2019 e alle 2 sfide perse contro di loro.

Continuano anche ad aumentare i dubbi sul format del torneo e sull’intenzione di esso rispetto specialmente ad altri esport come Counter Strike, che continuano a migliorarsi sempre di più e a offrire sempre maggior spettacolo.
League of Legends sembra essere più in difficoltà in questo momento in ambito internazionale rispetto a quello domestico e come lamentato già alla fine dello scorso mondiale sono necessari dei cambiamenti.

Classifica alla mano, aspettiamo la quinta e ultima giornata di Rumble stage!

Immagine

Articolo precedenteSCONTRO TRA TITANI I CALCIATORI DEL REAL MADRID AFFRONTANO KONG E GODZILLA IN UNA SFIDA “MOSTRUOSA”
Articolo successivoLEC: roster completi per il Summer Split
Pen and paper.