Home League of Legends Riot conferma che Project L sarà Free-to-Play ed annuncia Illaoi come combattente

Riot conferma che Project L sarà Free-to-Play ed annuncia Illaoi come combattente

Era dallo scorso novembre che non avevamo notizie sul titolo picchiaduro firmato Riot Games. Lo sviluppatore Tom Cannon ha postato su twitter un breve video dove ha annunciato che il gioco sarà Free-to-Play, ma avrà al suo interno una monetizzazione della quale non sappiamo molto se non che sarà “rispettosa”.

Oltre a questo Tom ha anche annunciato Illaoi come nuovo combattente: la sacerdotessa di Nagakabouros farà parte del roster iniziale di personaggi di questo titolo.
In un blog post Shaun Rivera, lead gameplay designer di Project L, ci ha mostrato il percorso di sviluppo di Illaoi e come hanno portato in vita il peculiare stile di combattimento da lei utilizzato.
Attualmente il personaggio abbraccia l’idea che sia Illaoi la forza principale nello scontro mentre il suo Dio è solo una guida ed un aiutante, ma mai il protagonista; uno dei punti chiave dello sviluppo del suo gameplay è evitare che Illaoi possa utilizzare i suoi tentacoli come uno strumento di zoning rendendo il personaggio un controller e non un juggernaut.
Non abbiamo molte altre informazioni su questo personaggio al momento, ma sappiamo che ci sarà un altro annuncio riguardo a Project L nel corso di questo anno, probabilmente attorno ai mondiali di League of Legends.

Articolo precedenteRiot smetterà di introdurre nuovi campioni in futuro
Articolo successivoLeague of Legends: Rotazione gratuita dei campioni settimanale!
Jack of all games, Master of all.