Home League of Legends Disastro Karmine Corp: fuori dai playoff e dall’EU Masters!

Disastro Karmine Corp: fuori dai playoff e dall’EU Masters!

Sorpresa incredibile nella lega francese durante la giornata di ieri: il team dei team, campione EU Masters per tre volte di fila Karmine Corp non parteciperà alla prossima edizione del torneo dedicato alle migliori squadre europee dopo aver perso malamente la prima serie playoff contro i GameWard.

Le reazioni da parte di staff, giocatori e team sono tutte sulla stessa lunghezza d’onda: delusione incrollabile e scuse verso il muro blu, una delle fanbase più rumorose del mondo di League of Legends.
Un roster che aveva già mostrato nella prima parte di stagione e in questo summer split di non essere al livello dei precedenti e di avere dei grossi problemi in ruoli specifici, giungla su tutti. Rekkles e compagni non avranno quindi la possibilità di difendere la loro corona (e il loro record) ma dovranno soltanto guardare da casa il nuovo vincitore dell’EU Masters.

Tante ombre e poche luci in questa seconda parte di stagione e l’impressione che non ci sia stato il passo in avanti necessario per raggiungere la vetta della lega francese ed, eventualmente, del torneo europeo. I complimenti vanno ovviamente a Innaxe, vecchia conoscenza LEC, e la sua squadra che hanno abbattuto i giganti senza tremare davanti a loro.
Tra le delusioni, colpe che verranno affibbiate a qualche giocatore e una pausa forzata inizierà anche il classico circo riguardo l’arrivo dell’organizzazione in LEC, vero obiettivo di tutti gli interpreti.
Con l’idea di allargamento sempre più lontano l’unica soluzione sarebbe quella di rilevare l’eventuale slot da un team deciso ad andarsene e l’occasione presentatasi dalla situazione Misfits sembrerebbe essere unica e purtroppo sfumata.
Saranno in LEC? Resteranno con lo stesso roster? Domande senza risposta al momento, l’unica certezza è che non saranno in EU Masters!

Articolo precedenteLEC: una lotta playoff mai vista!
Articolo successivoUscito il trailer del rework di Udyr!
Pen and paper.