Home League of Legends Udyr: ecco il suo nuovo Kit!

Udyr: ecco il suo nuovo Kit!

Iniziato prima della pandemia e finalmente arrivato allo striscione d’arrivo: il rework di Udyr sarà disponibile nel PBE dalla giornata di oggi pronto per essere provato da tutti i giocatori.

Come già detto nell’articolo di presentazione del rework (che potete leggere qui) in casa Riot le cose procedono di fretta una volta finiti i lavori: dal video di annuncio all’arrivo nel PBE sono passati pochi giorni, per il client ufficiale servirà aspettare altre 2 settimane.
Il 24 Agosto, con l’arrivo della nuova patch, il “nuovo” Udyr approderà nella Landa.

In attesa di testarlo ufficialmente e vedere i suoi numeri, il suo kit è stato mostrato tramite i vari canali YouTube che hanno avuto la possibilità di provarlo in anteprima assoluta. Vediamo quindi, ricordando sempre che si tratta di un rework, come saranno le abilità di Udyr.

PASSIVA

Immagine via Surrender at 20

Restano le 4 Stance classiche del campione, cambia il ritmo di utilizzo!
La nuova passiva, oltre ad offrire due attacchi base con il 30% di Attack Speed entro i 4 secondi dall’attivazione della spell, ci spiega come esse abbiano un bonus ulteriore se attivate dopo determinati secondi di cooldown.

Q – Wilding Claw

Immagine via Surrender at 20

Il modo migliore per capire la passiva è leggere la spiegazione della nuova Q, Claw Stance. Come nel caso della Tigre, Udyr guadagna velocità d’attacco per 4 secondi. Inoltre ha due attacchi dove i suoi danni saranno in percentuale alla vita massima.
Il bonus ottenuto dalla passiva, la cosidetta “modalità” Awaken del campione, è la seguente: Ulteriore 25% di velocità d’attacco e due attacchi con danni magici bonus.
La maniera più semplice per descrivere questi due auto attacchi speciali è paragonarli alla passiva di Volibear, soltanto con steroidi.

W – Iron Mantle

Immagine via Surrender at 20

Il Mantello d’acciaio è la Stance difensiva del campione, quella che conferisce uno scudo immediato per 4 secondi e una percentuale di rubavita per i prossimi due attacchi.
Bonus Awaken: scudo migliorato, rigenerazione vita aumentata per 4 secondi e i due attacchi hanno il doppio di rubavita rispetto alla spell base.

E – Blazing Stampede

Immagine via Surrender at 20

La nuova Stance dell’Orso: velocità di movimento e il classico stun point and click verso il campione avversario. Questa volta Udyr, grazie a un salto, colmerà un piccolo gap prima eseguire lo stun permettendo al giocatore di essere più preciso e efficiente con esso.
Bonus Awaken: Udyr non può essere immobilizato o disabilitato per 1.5 oltre ad essere ancora più veloce.

R – Wingborne Storm

Immagine via Surrender at 20

Quella che una volta era la Stance della Fenice: Udyr si circonda di una tempesta glaciale per 4 secondi che infligge danni magici agli avversari (come la W di Shyvana) e li rallenta.
I prossimi due attacchi fanno danni magici agli avversari nella tempesta o vicini a lui.
Bonus Awaken: la tempesta seguirà l’ultimo avversario attaccato e infliggerà danni magici sulla vita ulteriori oltre a uno slow incrementato.

Un kit simile rispetto al precedente, modernizzato come normale che sia ma con lo scheletro del classico Udyr. Sarà fondamentale gestire la passiva per avere sempre quei bonus in combattimento e capire il modo migliore per pulire la giungla sfruttando le sue nuove abilità. Il classico dubbio di ogni Udyr player sarà se andare per una build basata sul danno magico o andare full tank: al PBE per avere tutte le risposte e i test.

Articolo precedenteLeague of Legends: Rotazione gratuita dei campioni settimanale!
Articolo successivoLCS: Huni si ritira!
Pen and paper.