Home Fifa FIFA 23: dopo il leak, ecco alcuni ratings ufficiali

FIFA 23: dopo il leak, ecco alcuni ratings ufficiali

Il disastro legato a FIFA 23 e alla sua uscita, solo per qualche ora, anticipata non è stato in alcun modo trattato nè da Electronic Arts nè da Microsoft, piattaforma sulla quale è stato disponibile aprire il gioco con un mese di anticipo.

In questo silenzio assordante la community ha cercato di sfruttare al meglio il proprio tempo a disposizione estrapolando più informazioni possibili e immagini sul titolo, specialmente sulla modalità Ultimate Team.
Niente gameplay ma focus sui ratings dei giocatori e sulle statistiche delle loro nuove carte, per avere sin da subito un’idea delle prime squadre da fare e di quali giocatori saranno i più costosi sul mercato.

Abbiamo quindi recuperato qualche immagine sul web e le condividiamo qui con voi.

Immagine

Questa è la top 10 in questo momento: Mbappe rimane di gran lungo la migliore carta in gioco anche quest’anno ed è anche l’unica tra i migliori che non ha subito alcun depotenzionamento.

Shockante la caduta di Messi e Cristiano Ronaldo: da sempre le migliori carte presenti, obbligatori in ogni squadra e adesso difficilmente utilizzabili e in disperato bisogno di una versione speciale per tornare in meta.

Immagine

Anche Neymar ha perso parte della sua velocità quest’anno, mentre Mané e Son si candidano come le migliori ali del gioco dopo i nerf di tante altre carte.
Purtroppo anche il buon N’golo Kanté non è più una priorità nella squadra ideale a causa della velocità persa.

Immagine

Vinicius Junior è uno dei giocatori che nella scorsa annata ha avuto una stagione magica e la sua carta premia i trofei vinti e le prestazioni offerte. Sarà sicuramente uno dei più costosi all’inizio del gioco.
Ci sono tanti altri ratings in giro per il web, a cominciare dai giocatori della Serie A fino a ogni squadra di Premier League, la community ha davvero recuperato tutto senza sprecare un attimo a disposizione.

 

Articolo precedenteLeague of Legends: preview patch 12.17
Articolo successivoFIFA 23: ulteriore modifica all’intesa
Pen and paper.