Home League of Legends Esports I Rogue vincono il LEC Summer 2022!

I Rogue vincono il LEC Summer 2022!

É stato coronato il vincitore del LEC Summer 2022: Rogue, dopo anni a rincorrere il titolo di migliore d’Europa, riesce finalmente a raggiungere la vetta dopo un incredibile serie contro G2 che si è conclusa per 3 a 0.

La strada di Rogue verso la vittoria è iniziata con il difficile match contro i Mad Lions vinto per il rotto della cuffia 3 a 2. Dopo i leoni è il turno di G2 nella Winner Bracket Final dove le incertezze della serie precedente si sono palesate ed il team di Caps manda Rogue nel Lower Bracket in soli 3 game.
Dopo questa umiliante sconfitta Rogue ha avuto una settimana per prepararsi alla finale a Malmö e si è presentato in Svezia come un team completamente diverso: nella semifinale ha eliminato Fnatic 3 -1 senza grossi problemi e si approcciava al rematch contro G2 con il chiaro obiettivo di vendicarsi dell’affronto subito la settimana prima.

La serie contro G2 è stata decisamente a senso unico: nella prima partita Rogue ha giocato sulla corsia superiore punendo lo stile di gioco di Brokenblade che favorisce carry da late game facilmente punibili nelle prime fasi di gioco.
Nella seconda partita Rogue cambia piano di attacco e gioca sulla corsia inferiore sfruttando il pocket pick di Caitlyn, che ha portato ad un game combattuto nonostante l’enorme vantaggio economico accumulato da Rogue nel mid-late game.
Nella terza ed ultima partita G2 era chiaramente in rotta ed è stato facile preda della Sivir del tiratore greco che dominato la corsia inferiore ed ha portato il team alla sua prima vittoria europea.

Con questa impresa Rogue rompe la maledizione che li ha afflitti nelle ultime 4 stagioni dove, nonostante le prestazioni fenomenali durante il campionato, non sono mai riusciti a vincere una finale.

Per i G2 invece questa sconfitta pesa moltissimo. Dopo la netta vittoria nella semifinale nessuno si aspettava una disfatta di questo tipo e, come se non bastasse, Caps non aveva mai perso una finale locale, un record che ora giace infranto.
Bisognerà vedere come la squadra di Ocelote affronterà questo insuccesso dato che G2 è da sempre un team estremamente emotivo e questa performance potrebbe compromettere la performance sul palco internazionale.

Articolo precedenteLEC: la finale sarà G2 contro Rogue!
Articolo successivoDa eterni secondi al titolo: come i Rogue hanno ribaltato i pronostici
Jack of all games, Master of all.