Home League of Legends Fnatic: niente scrim o roster per i mondiali di League of Legends

Fnatic: niente scrim o roster per i mondiali di League of Legends

Qualche giorno fa, durante un’intervista con LS, Upset, tiratore per Fnatic, aveva dichiarato che il team non stava scrimmando in preparazione dei Play-In dei mondiali 2022.
Questa rivelazione ha colto di sorpresa i fan di tutto il mondo: prima dei mondiali è consuetudine formare gruppi di scrim tra le squadre della propria regione per affinare le proprie abilità prima della trasferta, invece Fnatic si sta prendendo un periodo di riposo. Il coach Yamato Cannon ha commentato dicendo che il team si sta riposando ed ha dovuto partecipare a diversi eventi mediatici negli ultimi giorni, confermando quindi l’assenza di scrim per il team europeo. 

Fnatic ora ha pochi giorni prima dell’inizio dei Play-In e, per quanto il suo gruppo sia sulla carta molto semplice, si avvicina alla competizione estremamente impreparato e, potenzialmente, senza il suo roster completo.
Oggi infatti è arrivata la notizia che sia Upset che Hylissang sono risultati positivi al Covid: i due giocatori si sentono bene, ma dovranno attendere prima di poter partire per l’America. Fnatic sta lavorando con Riot per fare in modo che i giocatori arrivino rapidamente a Città del Messico per giocare la prima fase dei mondiali, ma, anche se questo dovesse accadere, le possibilità di allenarsi in loco sono completamente sfumate.

Al momento non è chiaro se Fnatic riuscirà ad avere il roster completo per i primi match della competizione, ma è sicuro che non avrà pratica con i 5 membri del line up di partenza 

Articolo precedenteFIFA 23: la migliore Bundesliga su Ultimate Team
Articolo successivoGli Heretics vincono l’Amazon EU Master!
Jack of all games, Master of all.