Home League of Legends Esports Pick’em, cosa scegliere parte 1: Campioni

Pick’em, cosa scegliere parte 1: Campioni

Ci sono ancora 3 giorni per confermare le selezioni e vogliamo condividere con voi le nostre scelte ed i nostri ragionamenti. Inizieremo con i campioni che sono la scelta che richiede sicuramente più ragionamento logico e dipendono meno dall’andare della competizione.

 

Chi sarà scelto più spesso?

Quando si pensa al campione più scelto è importante identificare il personaggio più stabile al momento nel meta, parlo di stabile perché il campione più forte verrà bannato molto spesso.
Per identificare un campione stabile dobbiamo pensare a quelli che sono difficili da counterare e che vengono presi nei primi due pick di quasi ogni draft; a occupare questi ruoli sono poche categorie:

  • ADC
  • Jungler
  • Raramente dei sololaners estremamente forti nel meta

Con questo in mente andiamo ad analizzare quali campioni possono trovarsi in questi 3 gruppi.
Se parliamo di tiratori dobbiamo pensare subito a Miss Fortune: questo campione sarà estremamente forte, ma, a causa di questo, potrebbe subire diversi ban che non le permetteranno di dominare la classifica dei pick. Altri due campioni molto stabili sono Aphelios e Sivir, il primo in particolare se consideriamo i buff a Thresh; grazie al loro ruolo di safe carry possono essere usati come pick di apertura in moltissime draft.
Personalmente trovo che il ruolo di ADC abbia troppi pick viabili che rendono questa categoria rischiosa, ma, se volete puntare su un tiratore, Miss Fortune è la più papabile.

Se pensiamo alla giungla vediamo che le opzioni sono molto più limitate. A causa dei diversi ban indirizzati ai meta junglers questa zona della mappa è difficile da prevedere, ma vi posso dire che c’è un pick estremamente stabile che tutti i pro player adorano: Lee Sin.
Dopo i recenti buff il monaco ioniano è tornato ad avere un discreto successo in SoloQ e penso che troverà successo anche in competitivo.

Infine ci sono i solo laners: in questa categoria ci sono quei campioni che non soffrono nessuna lane e sono un comfort per tutti i giocatori di quel ruolo. in questa stagione abbiamo visto come Gnar ha ricoperto questo ruolo per buona parte del campionato di tutte le leghe ed ora ci sono altri due champion che potrebbero ricoprire questo ruolo: Aatrox ed Azir.
Il darkin sta dominando la corsia superiore e, con il ritorno di tank come Maokai nel meta, non mi stupirei se questo pick diventasse un un punto chiave di molte draft. Azir invece ha subito un piccolo nerf che potrebbe minare la sua presenza nella corsia centrale, ma sappiamo bene quanto siano i lenti i pro a cambiare le priorità quando si tratta di pick in corsia centrale.

 

Chi sarà Bannato più spesso?

Quando si parla di campione più bannato bisogna identificare un pick che non solo è molto forte, ma che è anche difficile da contrastare in draft. Lo scorso mondiale Yuumi è stato il campione a ricevere questo onore e Twisted Fate ha ottenuto il secondo posto in questa categoria; entrambi i champion offrono qualcosa di atipico e che abilita un particolare stile di gioco, sono questi i campioni che tendenzialmente vengono bannati.

Il problema nasce dal fatto che quelli che ricadevano in questa categoria sono stati nerfati nelle ultime patch: Yuumi ha visto il suo kit cambiare drasticamente e non sappiamo se verrà giocato nella sua versione AP mentre Kalista ha ricevuto dei nerf alla sua fase di corsia che potrebbe renderla estremamente suscettibile ad altri campioni da early game.
Draven è riuscito a schivare l’ira dei dev e potrebbe essere il bersaglio di molti ban e lo stesso si può dire di MF. La teoria che un AD possa essere il più bannato è sostenuta dai dati del summer split: se non fosse per Yuumi, Kalsita e Sivir dominerebbero questa classifica.

Oltre a questi tiratori bisogna anche considerare gli altri dati della patch: le cure sono ancora molto forti e Soraka è già apparsa in competitivo, d’altro canto Maokai è un flex su 3 diversi ruoli e potrebbe causare molti problemi in draft. Personalmente ho puntato su Maokai, ma come potete vedere le scelte sono moltissime e, con un meta così nuovo, è molto difficile prevedere questa categoria.

 

Chi avrà il più alto tasso di vittoria ai mondiali?

Partirò ricordando che i play-in sono conteggiati in questo calcolo e che quindi dobbiamo fare attenzione a campioni molto forti, ma difficili da eseguire come Caitlyn: nella fase di play-in ci saranno sicuramente dei match sbilanciati e pick come quello sopracitato sono usati per cercare di cheesare il team avversario.

Personalmente penso che il più vincente sarà un campione che verrà riconosciuto come OP a metà torneo per poi essere permabannato. Con questo in mente penso che Soraka sia uno dei campioni che si adatta di più a questa descrizione: il campione ha un enorme impatto sulla partita e i risultati in scrim potrebbero essere differenti visto il diverso livello di aggressività che si vede tra allenamento e partita ufficiale. 

Un altro tipo di campione molto adatto a vincere questa categoria sono i pick situazionali: tra questi penso a Darius, contro comp melee, Morgana contro jungler come Vi, e Cassiopeia per dominare alcuni match up mid. Ovviamente selezionare uno di questi è molto rischioso poiché potrebbero non arrivare ai 5 pick necessari, ma sono senza dubbio una possibilità.

 

Chi sarà giocato nella maggior varietà di ruoli ai mondiali?

Maokai, senza ombra di dubbio: flex su tre ruoli e l’unico campione in grado di farlo realisticamente soprattutto ora che Poppy è stata nerfata.
Questa categoria è molto facile a mio parere e non vedo altri campioni che possano ricoprire altrettanti ruoli.

 

Chi avrà il maggior numero di morti ai mondiali?

Anche questa è abbastanza facile: la risposta è un supporto.
La scelta ora ricade tra Nautilus, Rell e Thresh: questi tre campioni possono entrare nella mischia, ma non possono uscirne e non hanno particolari capacità difensive. Personalmente trovo che Rell, che è stata buffata molto nella 12.17, sia la più probabile per via della sua meccanica di “appiedamento”, ma anche gli altri due sono delle scelte solide.
Alternativamente è possibile puntare su jungler molto popolari come Sejuani e Wukong.

Articolo precedenteGli Heretics vincono l’Amazon EU Master!
Articolo successivoLeague of Legends: i migliori 5 team al Mondiale!
Jack of all games, Master of all.