Home League of Legends Worlds 2022: EG e RNG si riscattano nella seconda giornata di play-in

Worlds 2022: EG e RNG si riscattano nella seconda giornata di play-in

Un secondo giorno di play-in molto positivo per il pubblico a casa e a Città del Messico. Nessun problema tecnico e molteplici tamponi negativi hanno di fatto rialzato l’evento dopo un inizio a dir poco disastroso e riconsegnato i giocatori al loro habitat naturale, lo stage live. Abbiamo avuto la possibilità quindi di gustarci del sano e, a volte, divertente League of Legends, ammirato le prestazioni dei migliori team in azione e dormito il minimo necessario.

Tra le notizie più importanti c’è senz’altro la redenzione degli Evil Geniuses: dopo la sconfitta netta contro i Fnatic con cui hanno iniziato i play-in la nottata gli ha visti trionfare con due vittorie fondamentali sia per la classifica che soprattutto per il loro morale, con prestazioni decisamente positive da parte di tutti i membri.

I Fnatic continuano a essere imbattuti e ritrovano Hilyssang arrivato ieri in Messico: seppur con qualche sbavatura di troppo una vittoria è pur sempre una vittoria e gli avvicina sempre più alla fase a gironi.
Vittorie semplici per gli RNG e DRX che hanno battuto i loro rispettivi avversari senza troppi problemi. I campioni MSI in carica specialmente si sono ripresi alla grandissima dalla sconfitta di ieri e asfaltato i Mad Lions sin dalle prime fasi di partita, marcando la differenza netta tra loro e il quarto seed europeo.

Immagine

Questa la classifica alla fine del secondo giorno e, di fatto, al giro di boa di questa fase a gironi dei play-in. Altri due giorni separano le squadre dalla fase a eliminazione che deciderà chi accederà al main event. Sarà interessante il confronto tra Mad Lions e Saigon Buffalo e la rivincità NA vs EU

Articolo precedenteFIFA 23: ecco i “One to Watch”, il primo evento dell’anno!
Articolo successivoLeague of Legends: i migliori 5 tiratori al Mondiale!
Pen and paper.