Home League of Legends Worlds 2022: i Rogue si salvano e superano il gruppo C

Worlds 2022: i Rogue si salvano e superano il gruppo C

Nel gruppo C di questo mondiale americano era presente l’unica speranza per il continente europeo e le aspettative erano molte più alto del previsto. I Rogue arrivavano con il morale alle stelle e una prima settimana da urlo che ha permesso loro di ipotecare il passaggio alla fase a eliminazione nonostante una seconda settimana molto sottotono che fa il paio ai disastri Fnatic e G2 nelle giornate precedenti.

Una rendita che non fa onore ai campioni LEC ma permette loro di salvarsi e di prepararsi per quella che sarà il primo (e anche ultimo) quarto di finale per l’organizzazione “blu” prima di diventare KOI.
E’ servito un tiebreaker per decidere il primo posto del gruppo: i Rogue se la sono dovuta vedere con I DRX e il trend negativo è continuato con la sconfitta numero 3 della loro serata.

A salvare i Rogue sono stati i GAM Esports che hanno strappato una rocambolesca vittoria ai TOP Esports in un finale che farà discutere per molto tempo: la squadra cinese aveva ormai distrutto il nexus avversario quando un bug sulla ulti di Karthus ha ucciso Jackeylove senza applicare lo scudo della Malmortius presente nel suo inventario. Un caso scoperto da Vandiril che si aggiunge alla lista di bug presenti a questo mondiale. Non ci sono stati al momento reclami ma l’eliminazione dei TOP Esports grida vendetta e lo farà per tutta l’annata.

I Rogue adesso aspettano il loro avversario che verrà sorteggiato nella serata dopo la fine del gruppo D. L’obiettivo sarebbe quello di evitare i JDG, favoriti numero 1 e sperare nei T1 su tutti: con il livello espresso nella loro seconda settimana però l’uscita è già scontata.

 

Articolo precedenteWorlds 2022: JDG e Damwon ai quarti di finale, G2 fuori!
Articolo successivoWorlds 2022: il gruppo D è una questione tra Gen.G e RNG
Pen and paper.