Home League of Legends Worlds 2022: il gruppo D è una questione tra Gen.G e RNG

Worlds 2022: il gruppo D è una questione tra Gen.G e RNG

Ultimo giorno di gironi prima di lanciarsi a capofitto nella fase a eliminazione diretta.
Dopo 3 gruppi con molta suspance è toccato a quello D, di fatto già deciso per via della discrepanza di talento evidente tra le compagini asiatiche e le altre due squadre.
Per l’ennesima volta la sfida tra LCK e LPL si accende grazie a Gen.G e RNG che monopolizzano la fine della serata e ci regalano due partite (per via di un tiebreaker, l’ennesimo) di altissimo livello.
Gli RNG nonostante il Covid che ha debilitato il roster in maniera importante (Gala sembrava davvero in difficoltà) ha posto una sfida importante ai Gen.G nei due match disputati. Chovy e compagni alla giornata erano semplicemente più in forma e hanno recuperato il distacco creatosi nella prima settimana, preso la loro rivincita e la testa del girone D.

100 Thieves e CFO sono stati spettatori non paganti di questo gruppo. Il team LCS ha strappato una partita proprio a i CFO e messo in pari la loro sfida ma proprio come le altre rappresentanti Nord Americane si sono dovute accontentare della singola vittoria al netto di altre 5 sconfitte e un’eliminazione piuttosto mesta. Mentre l’LEC ha nei Rogue l’ultima speranza, l’LCS ha detto ufficialmente addio a questo mondiale senza neanche un team alla fase a eliminazione diretta. Ennesima annata da archiviare senza soddisfazioni.

Si ricomincerà il 20 Ottobre con il primo quarto di finale ancora nella città di New York. 8 squadre rimaste, 7 orientali e una sola occidentale. Preparatevi all’ennesima sfida tra LPL e LCK per la corona mondiale.

 

Articolo precedenteWorlds 2022: i Rogue si salvano e superano il gruppo C
Articolo successivoWorlds 2022: sorteggiati i Quarti di Finale
Pen and paper.