Home League of Legends I Karmine Corp non saranno in LEC nel 2023!

I Karmine Corp non saranno in LEC nel 2023!

La telenovela più chiacchierata di questo fine stagione arriva a una conclusione e lo fa in maniera del tutto inaspettata! I Karmine Corp non faranno parte delle 10 organizzazioni che nel 2023 parteciperanno all’LEC, la lega franchise più importante d’europa.

A dare la notizia ufficiale è stato Kameto in persona, numero uno del team, che in una streaming molto emozionante ha annunciato come la propria squadra parteciperà solamente alla lega francese, la LFL. Uno shock per tutti i coinvolti nella scena ma soprattutto per i fan che da mesi fanno un rumore assordante nei social chiedendo continue informazioni a riguardo e già ipotizzando ai futuri membri del roster LEC. Purtroppo non ci sarà nessuno a rappresentare i KC in LEC dopo che l’accordo con gli Astralis è naufragato. Da quello che emerge i francesi non avevano abbastanza liquidità per acquisire uno spot come fatto per esempio dagli Heretics ed erano in cerca di una partnership simile a quella tra Rogue e KOI, probabilmente a un prezzo inferiore dei 50 milioni rumoreggiati. Oltre alla mancanza di liquidità anche la resistenza degli Astralis ha fatto si che nessun accordo potesse essere raggiunto. L’organizzazione danese infatti sembrerebbe decisa a restare in LEC da sola e avrebbe rifiutato anche di vendere del tutto il proprio spot ad altri team come i Giants.

La decisione ha già iniziato un domino del mercato che coinvolgerà tantissimi team e altrettanti giocatori. Con la quasi certezza del loro approdo in LEC i Karmine Corp avevano in pratica già ottenuto il si di Hans Sama in uscita dai Team Liquid e confermato Saken e Cabbochard come top laner e mid laner. Il tiratore francese dovrà adesso trovarsi una nuova sistemazione per tornare in LEC mentre i due membri della squadra sono stati autorizzati a trovarsi un’eventuale sistemazione nella lega.
Quello che non può essere definito un flop porterà di certo conseguenze negative ai KC nell’immediato futuro: come detto il roster è in ufficiale rivoluzione e il caso Rekkles sarà ancora più complicato da risolvere ora visto che se non dovesse avere un posto nella lega dovrà venir pagato (e tanto) dai KC per un altro anno.

Articolo precedenteFIFA 23: Mbappé riceve la prima carta speciale con la nuova Squadra della Settimana!
Articolo successivoLeague of Legends: preview patch 12.21
Pen and paper.