Home League of Legends Doublelift ritorna a giocare!

Doublelift ritorna a giocare!

Non più ritirato! Questo è ciò che Doublelift ha annunciato nella nottata di ieri!

Una notizia che già da qualche settimana era trapelata ma che aspettava l’ufficialità da parte del tiratore e della squadra che ha deciso di scommettere su di lui.
Dall’ultima partita competitiva giocata, mondiale 2020 con i TSM, sono passati più di due anni ma Doublelift non ha mai smesso di allenarti e giocare ad alto livello, che sia la soloq o la champions queue.

Per il ritorno del pluricampione LCS nel mondo competitivo una sola condizione doveva avverarsi, ossia la possibilità di giocare insieme al suo grande amcio Bjergsen e i 100 Thieves hanno esaudito il suo desiderio. Dopo aver vinto tutto in LCS più e più volte, l’occasione offerta dai “ladri” è quella di essere competitivi non solo in casa ma anche in campo internazionale e soprattutto di dimostrare per l’ennesima volta di essere uno dei migliori della propria lega.

Il roster sarà un mix di giovani in rampa di lancio come Busio e Tenacity e due veterani affermati come Bjergsen e Doublelift, con l’obiettivo dichiarato di rimettere il nome della squadra in cima.
Un azzardo vero e proprio: un ex giocatore inattivo da due anni, un altro appena rientrato ma che ha avuto una stagione molto negativa e due rookie, la formazione promette scintille ma difficilmente sarà in grado di mantenere le promesse fatte.

Una cosa è sicura: nel bene o nel male, i 100 Thieves saranno al centro delle attenzioni per tutto questo 2023.

Articolo precedenteRiot brilla ai The Game Awards!
Articolo successivoLEC: è il momento degli Excel?
Pen and paper.