Home League of Legends Il Mondiale di League of Legends sarà tutto nuovo!

Il Mondiale di League of Legends sarà tutto nuovo!

Dopo l’MSI anche il Mondiale riceve un completo overhaul del proprio format.
Con l’obiettivo di aumentare la spettacolarità e accontentare il pubblico che da tempo chiede un cambiamento, Riot ha sfruttato il lancio della nuova stagione per annunciare le novità per le prossime competizioni internazionali.

I Play-in cambiano rispetto al passato: 8 squadre divise in due gruppi da 4 dove solamente le migliori due, dopo una serie di incontri, raggiungerà gli altri 14 team già qualificati al main event. I partecipanti di questa prima fase sono tutti i team provenienti dalle regioni minori: le 14 provenienti da quelle maggiori (LEC, LCS, LPL e LCK) saranno già all’evento principale.

La fase successiva sarà completamente diversa: formato svizzero dove le 16 squadre si scontreranno in maniera casuale la prima volta. I team con lo stesso punteggio si affronteranno fino a quando 8 di loro raggiungeranno le 3 vittorie necessarie per la fase successiva.

La fase finale, la knockout stage, resterà identica agli anni precedenti. Best of 5 fino alla finale dove la miglior squadra verrà coronata campione del mondo. Riot decide volontariamente di non inserire il loser bracket in quanto ritiene che in un punto cosi importante e decisivo della competizione non ci sia posto per una seconda occasione.

Come per il Mid Season Invitational, la scelta di dare un free pass a tutte le squadre più importanti può essere visto come un favore per loro. L’obiettivo è sempre quello di rendere lo spettacolo più appetibile ed eliminare la fase a gruppi.
L’edizione 2023 si svolgerà in casa dei campioni in carica DRX, in Corea e si spera sarà incredibile come quello visto giusto qualche mese fa.

Articolo precedenteIl Mid Season Invitational cambia format!
Articolo successivoRiot si scusa per la cinematica della Stagione 13
Pen and paper.