Home League of Legends L’LCS ascolta i fan e cambia i suoi orari!

L’LCS ascolta i fan e cambia i suoi orari!

Riot corre ai ripari prima dell’inizio dell’LCS e lo fa seguendo il consiglio dei fan e addetti ai lavori.
Dopo aver dato la precedenza a Valorant e relegato il campionato Nord Americano di League of Legends nel mezzo della settimana, la compagnia aveva cambiato anche gli orari di trasmissione e rimosso la presenza del broadcast team durante i game day.

Il backlash enorme ricevuto e la preoccupazione generale sono stati sufficienti a far effettuare un passo indietro almeno nell’orario: si inizierà due ore più tardi rispetto ai piani originali, in modo da aiutare chi era impossibilitato da impegni scolastici e lavorativi a seguire il live broadcast e favorire il pubblico locale più giovane a non perdersi alcun incontro.

Per noi europei saranno le 23, in linea quindi con il passato e mai un vero problema per chi voleva guardare i primi match.

L’occasione è stata anche sfruttata dall’LCS per mettere luce su alcune ombre e dubbi che si erano presentati con l’annuncio del nuovo calendario.
I vertici di Riot Games, nell’intervista che potete vedere di seguito, hanno sottolineato come non ci sia in un alcun modo un ridimensionamento per la seconda lega in termini di guadagni e come i problemi comunicativi che si sono riproposti più e più volte nelle ultime settimane saranno il focus principale della compagnia da ora in avanti.

Un segnale necessario e molto positivo ma che dovrà essere accompagnato da mosse costanti per dimostrare di aver davvero cambiato filosofia: la creazione di un community team e un social media manager sono i passi necessari per compiere questi cambiamenti.

L’LCS inizierà la propria stagione 2023 il 26 Gennaio con la prima settimana di Spring Split.

Articolo precedenteLeague of Legends: Rotazione gratuita dei campioni settimanale!
Articolo successivoRiparte l’LCK
Pen and paper.